Chi siamo

L'Osservatorio nazionale screening (Ons) nasce nel 2001, con il nome di Osservatorio nazionale per la prevenzione dei tumori femminili, come rete dei centri di screening, grazie al supporto economico della Lega italiana per la lotta contro i tumori (Lilt). Nel 2005 l'Ons ha assunto la denominazione attuale, ampliando le sue competenze in funzione delle crescente attivazione dei programmi di screening colorettale. All'Ons hanno aderito fin dalla sua costituzione il Gruppo italiano screening mammografico (Gisma) e il Gruppo italiano per il cervicocarcinoma (Gisci) e, più di recente, il Gruppo italiano screening colorettale (Giscor).

Il decreto del ministro della Salute del 25 novembre 2004 (articolo 2 bis della legge 138 del 2004) individua l'Ons come strumento tecnico a supporto sia delle Regioni, per l’attuazione dei programmi di screening, che del ministero della Salute, per la definizione delle modalità operative, il monitoraggio e la valutazione dei programmi.

Settori di attività
I settori di attività permanente dell'Ons sono:

  • formazione specifica per le attività di screening
  • implementazione e armonizzazione dei sistemi informativi per gli screening
  • monitoraggio e valutazione della qualità dei programmi attivati a livello regionale. L'Ons supporta inoltre la raccolta sistematica e la valutazione di indicatori di performance e di impatto mediante le survey annuali del Gisma, del Gisci e del Giscor. Questi risultati vengono pubblicati annualmente nel Rapporto dell’Osservatorio  
  • linee guida per la quality assurance e la certificazione dei programmi di screening
  • promozione della ricerca in ambito di screening
  • sviluppo della qualità dell’informazione e della comunicazione, all'interno dei programmi, fra operatori e utenti.

Struttura
Sono organi dell’Ons:  

  • il Comitato di indirizzo (Ci)
  • il Comitato esecutivo (Ce)
  • il direttore.

Il Comitato di indirizzo è formato dal gruppo tecnico sugli screening della Commissione salute della Conferenza dei presidenti delle Regioni e delle Province autonome e dai rappresentanti designati dal ministero della Salute (Ccm).
Il Comitato di indirizzo:  

  • svolge funzioni di indirizzo e controllo dell’attività dell’Ons, stilando dei piani di attività
  • su proposta del Comitato esecutivo, valuta le risorse necessarie al raggiungimento degli obiettivi indicati dai piani di attività e li presenta alle Regioni e al ministero della Salute per i finanziamenti di rispettiva competenza
  • promuove le iniziative di comunicazione e diffusione, discussione e dibattito sulle attività dell’Ons
  • promuove e presiede ogni anno una sessione sullo stato di attuazione degli screening oncologici in Italia con il Ccm, e con i gruppi italiani Gisma, Gisci e Giscor.

Il Comitato esecutivo è composto dal direttore dell’Ons e da esperti in materia di screening oncologici, appartenenti a strutture qualificate a livello nazionale. Il Comitato esecutivo:  

  • istruisce i piani di attività dell’Ons, previa consultazione dei gruppi italiani per lo screening (Gisma, Gisci, Giscor) e del Ccm, e li propone al Ci, individuando i centri e le strutture deputati alla loro esecuzione
  • redige una relazione annuale sull’attività dell’Ons, predisponendo la relativa rendicontazione economica
  • predispone un rapporto annuale sugli screening oncologi in Italia
  • organizza, con scadenza almeno biennale, uno hearing con le società scientifiche e le associazioni dei cittadini, sullo screening dei tumori.

Il Ce si avvale del supporto di una segreteria tecnico-amministrativa. Partecipano regolarmente alle riunioni del Ce i delegati di Gisma, Gisci e Giscor.

Il direttore
Il direttore dell’Ons è nominato tra i responsabili dei settori di attività da parte dei membri del Ce, previa approvazione del Ci. Sono compiti specifici del direttore rappresentare l’Ons all’esterno e tenere, direttamente o tramite delega ai componenti del Comitato esecutivo, i collegamenti con il Dipartimento di comunicazione e prevenzione del ministero della Salute e con il Comitato tecnico screening della Commissione salute della Conferenza dei presidenti delle Regioni e delle Province autonome, al fine di garantire la funzione di indirizzo delle attività dell’Ons. Il direttore dell’Ons presiede il Comitato esecutivo.

Membri dell’attuale Comitato esecutivo
Direttore Ons: Marco Zappa, Istituto per lo studio e la prevenzione oncologica Firenze, Regione Toscana  

  • Gabriella Dardanoni, assessorato alla Salute, Regione Sicilia
  • Carlo Naldoni, assessorato politiche per la salute, Regione Emilia-Romagna
  • Eugenio Paci, Istituto per lo studio e la prevenzione oncologica Firenze, Regione Toscana
  • Maria Elena Pirola, UO Governo della prevenzione e tutela sanitaria, Direzione Generale Sanità, Regione Lombardia, Asl 1 Milano
  • Renato Pizzuti, Osservatorio epidemiologico regionale, assessorato alla Sanità, Regione Campania
  • Nereo Segnan, Centro prevenzione oncologica Torino, Regione Piemonte
  • Paolo Giorgi Rossi, Servizio interaziendale di epidemiologia, Ausl di Reggio Emilia
  • Manuel Zorzi, Registro tumori del Veneto, Padova.