Ricerca

Ritorna il tema della sovradiagnosi nell’offerta dello screening organizzato della mammella. Nel corso della scorsa estate, infatti, il sito del Gisma ha segnalato l’articolo “As you like it, come gli stessi dati possono supportare diverse rappresentazioni della sovradiagnosi nello screening mammografico”, a firma di Sisse Njor, Eugenio Paci e Matejka Rebolj, pubblicato sull’ International Journal of Cancer.

A quell’articolo ora fa seguito un lungo e interessante commento di Caterina Ferrari, esperta in bioetica, a cui segue una risposta di Eugenio Paci. Il tema continua a suscitare, dunque, riflessioni e dibattito.

Possibilità e limiti di un discorso sulla sovradiagnosi – Caterina Ferrari