Scrivere di screening

Nell’ambito del Gisci si è costituito un gruppo di lavoro che ha prodotto un materiale informativo sul Pap test e sul test Hpv di screening in italiano e tradotto nelle lingue straniere più diffuse in Italia. Il lavoro di traduzione è stato frutto di una ricerca accurata sulla popolazione straniera residente in Italia e ha coinvolto direttamente le donne madre lingua in fase di valutazione.
Leggi l'articolo di Anna Iossa.


Un manuale della comunicazione di qualità rivolto a chi ricopre ruoli di divulgazione all’interno del Servizio sanitario nazionale e, in particolare, agli operatori impegnati nei programmi di screening oncologici.

Realizzata dall’Osservatorio nazionale screening, con la collaborazione dell’associazione Gisci (Gruppo italiano screening del cervicocarcinoma), la pubblicazione offre suggerimenti teorici e strumenti pratici a tutti coloro che si occupano di screening citologico (ma la maggior parte dei temi trattati sono attinenti anche agli altri screening e utili alle persone che, per mestiere, “scrivono di salute”). Griglie per la valutazione dei materiali usati nei programmi, modelli di lettere e opuscoli: sono alcuni esempi dei prodotti “pronti all’uso” che offre il manuale.

Scarica il documento completo: “Scrivere di screening. Materiali informativi nello screening citologico” (pdf 797 kb).