Ons per la ripartenza dei programmi di screening

L'Osservatorio nazionale screening ha intrapreso una serie di iniziative per monitorare, raccogliere spunti di riflessione e dettare linee di indirizzo nella fase di riapertura dei programmi sul territorio nazionale.

Linee di indirizzo

Presupposti per una strategia di comunicazione coordinata e condivisa a supporto della ripresa dell’erogazione dei programmi di screeningLa riapertura dei programmi di screening comporta una serie di nuove esigenze a livello di comunicazione verso i cittadini e le cittadine da coinvolgere. Per far fronte a queste necessità, è stato riconvocato il Gruppo di Comunicazione Interscreening. Consulta e scarica il documento completo (19 giugno 2020).

Raccomandazioni ONS per la riapertura dei programmi di screening. Il confronto con i coordinamenti di screening delle Regioni e delle Province autonome ha permesso di formulare le raccomandazioni per la riapertura dei programmi di screening che dovranno essere aggiornate in funzione dell’andamento epidemiologico e delle indicazioni degli Enti preposti. Consulta e scarica il documento completo (29 aprile 2020). 

Monitoraggi

Screening e Covid-19: il quadro regionale delle riaperture. Come avvenuto durante la fase di chiusura, l'Osservatorio nazionale screening monitora la riapertura progressiva dei programmi di screening, raccogliendo le delibere regionali (4 maggio 2020 - ultimo aggiornamento 16 giugno). 

Indagine qualitativaL'Ons ha disposto un questionario qualitativo tramite Google Forms sullo stato di avanzamento del riavvio dei programmi. Appena disponibili i dati saranno approfonditi su questa pagina. 

E il dibattito continua...

Questo si propone come uno spazio di confronto in aggiornamento, mediato della redazione del sito dell’Osservatorio nazionale screening. Potete mandare il vostro contributo all’indirizzo segreteriaons@ispro.toscana.it.
Proponiamo la riflessione di Giorgio M. Baratelli come spunto per continuare la discussione intorno ai cambiamenti che potrebbero essere adottati nei programmi di screening a partire dal loro riavvio. In particolare, l’ultimo scenario proposto, Scenario C richiama ad un discorso più ampio risk assessment che è possibile approfondire su ogni programma (19 giugno 2020).